cerca

Dai fake d'artista alle trattative di Salvini. Di cosa parlare stasera a cena

Idee e spunti per sapere quello che succede nel mondo selezionati da Giuseppe De Filippi

16 Marzo 2018 alle 17:54

Dai fake d'artista alle trattative di Salvini. Di cosa parlare stasera a cena
Vale citarsi da soli ("Citarsi addosso" era il titolo italiano di un libretto di Woody Allen)? Di solito no, ma oggi sono al terzo giorno di febbre e influenza e me lo concedo.
 
Così entriamo nel tema, la riforma del sistema penitenziario con cui si danno maggiori possibilità di scontare pene fuori dal carcere. A cena si può facilmente finire a litigare con qualcuno che la bollerà come salvaladri. Non vi arrabbiate e provate qualche argomento razionale. Ma non trascurate il tema politico di fondo che provavo a toccare nel tweet citato e cioè l'inghippo per cui in Italia le riforme si fanno solo per traverso, grazie a contingenze politiche (dette emergenze), per incastri fortunati che separano la decisione dal giudizio elettorale. E il tema di attualità perché questa occasione permette a Matteo Salvini di sfoggiare la sua forte opposizione.

 

Salvini intanto tratta per le presidenze delle Camere e per cercare una maggioranza. Mah, parlatene senza troppo calore contemplando il nuovo Parlamento.
Questo è un tema da cena intramontabile, parlatene provando a non buttarla subito in caciara, volendo citate Isoardi.
E oggi si può fare felicemente opera di garantismo ascoltando con buona disposizione gli argomenti difensivi di Antonio Ingroia, ora nel punto basso della tipica parabola dei moralizzatori.
 
 
I fake che invece erano veri e la giustizia che sbaglia non solo in Italia, per chiudere da dove eravamo partiti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi