Dal destino degli indecisi al governo Di Maio 2. Di cosa parlare stasera a cena

Idee e spunti per sapere quello che succede nel mondo selezionati da Giuseppe De Filippi

1 Marzo 2018 alle 20:17

Dal destino degli indecisi al governo Di Maio 2. Di cosa parlare stasera a cena

Foto LaPresse

Siamo già ai rimpasti di governo. Il Di Maio 2, sempre ombra, punta sul rilancio delle proposte iniziali, sul recupero dello spirito di martedì scorso rispetto agli sbandamento di giovedì. Intanto ci sono elementi del passato dei non ministri che fanno storcere il naso alla base grillina. Prendete Paola Giannetakis, designata dal candidato premier grillino come possibile ministro degli Interni, e firmataria di un appello per il Sì al Referendum costituzionale, oppure Salvatore Giuliano, possibile ministro dell'Istruzione, un tempo estimatore di Renzi della Buona scuola.

Passando a cose vagamente serie c'è la corsa ansiosa ai sondaggi, insaporiti dalla clandestinità, ma ormai scopertamente inattendibili, con l'ammissione di una quantità di elettori elevata classificati tra i mitici indecisi.

 

Di indecisi ne sentirete parlare senza tregua fino a domenica sera. L'indeciso è figura anche letteraria, perciò adatta anche alle vostre conversazioni. Certo l'ideale sarebbe averne uno sottomano a cena. Ma attenzione anche a non cadere in una cena degli indecisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi