Cesar Vallejo (Wikimedia Commons) 

nuove edizioni

Cent'anni di “Trilce” di César Vallejo, il poeta che mostra la purezza dell'assurdo

Matteo Marchesini

Elsa Morante scelse un suo verso a epigrafe per "La Storia", "por el analfabeto a quien escribo". Una scrittura che si regge sul paradosso e sull’ossimoro, in cui un'energia imperiosa fa da contraltare alla sofferenza e alla solitudine

Di più su questi argomenti: