cerca

Steinbeck traccia la mappa segreta dell'anima, divisa tra bene e male

Antonio Latella mette in scena “La valle dell’Eden” all’Arena del Sole di Bologna: un’impresa impossibile tra la Genesi e “Alice nel paese delle meraviglie”

3 Dicembre 2019 alle 20:34

Steinbeck traccia la mappa segreta dell'anima, divisa tra bene e male

John Steinbeck, alle sue spalle James Dean in “La valle dell'Eden”, film del 1955 diretto da Elia Kazan (foto elaborazione Il Foglio)

Il mondo è un tavolo. Un grande tavolo di legno, con le sue sponde opposte, con le sue sedie inamovibili; perché ognuno ha il suo ruolo all’interno della famiglia, la sua posizione da cui guardare la vita, la sua prospettiva parziale. Nulla si può vedere per intero: sono pochi a riuscirci”. Inizia così “La valle dell’Eden”, la trasposizione teatrale del grande romanzo di John Steinbeck, messa in scena all’Arena del Sole di Bologna per la regia di Antonio Latella e...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Gaia Manzini

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • Cacciapuoti

    04 Dicembre 2019 - 06:47

    ma l'anima divisa tra il bene e il male non è una storia vecchia come il cucco? Per capire l'entre-deux-guerres bisogna leggere Céline, non Steinbeck.

    Report

    Rispondi

Servizi