cerca

La scoperta rabbiosa di quanto la terra è una famiglia

Due sorelle, le Marche e la vendita travagliata di un terreno ereditato

8 Novembre 2019 alle 13:45

La scoperta rabbiosa di quanto la terra è una famiglia
Il passato è una terra straniera, però di famiglia. Un terreno di famiglia, meglio. Ed è obbligatorio prendersene cura, anche quando si decide di liberarsene, forse soprattutto allora. Ci si riesce per metà, o per niente, a volte capita il contrario, e ci si lega ancora di più a quella terra inconosciuta, straniera ma non estranea. Una novità antica, una scoperta archeologica. E però pure una rottura di palle. Un accollo, un parassita. Una bestiaccia che sente la tua nostalgia...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Simonetta Sciandivasci

Nata a Tricarico nel 1985 e cresciuta tra Matera e Ferrandina, ora vive a Roma, senza patente. Libri, uno: La Domenica Lasciami Sola (Baldini&Castoldi, 2014). Scrive su Il Foglio, Linkiesta, Rolling Stone, La Verità. È redattrice di Nuovi Argomenti.
Tanto vale vivere.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi