cerca

A casa del cantautore di Pavana

Vi racconto l'istante sospeso tra la luce e la notte

Nel suo ultimo libro Francesco Guccini scrive l’amore per un paese al tramonto, la malinconia per un mondo che non c’è più e la ricerca delle parole giuste. Una giornata con lui tra fantasmi, ricordi e presagi

21 Ottobre 2019 alle 10:42

Vi racconto l'istante sospeso tra la luce e la notte

Foto di Remo Di Gennaro

Quando l’auto esce da una galleria, e Paolo si volta per dirci “ecco, qua sulla destra c’è il Limentra”, ci si rende conto che siamo arrivati. Lungo la strada si incrociano rare auto, è un mercoledì mattina di inizio ottobre, un sole inaspettato dipinge l’Appennino come un pittore naïf. I paesi di montagna si somigliano tutti, e da quando si stanno spopolando soffrono della stessa malinconia. Il Limentra, però, non sarà mai un torrente come gli altri. Quando Paolo lo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • beterviosi

    21 Ottobre 2019 - 12:12

    Il Maestrone, una mente lucida in questo paese!

    Report

    Rispondi

  • ales1950

    21 Ottobre 2019 - 11:11

    mamma mia quanto reducismo per un passato mitizzato ( che da giovani veniva combattuto) sbagliava allora e sbaglia ora. Con tutto l'affetto e la stima

    Report

    Rispondi

Servizi