cerca

I vincitori del World Press Photo 2019

Ecco gli scatti dei finalisti al più importante premio di fotogiornalismo del mondo

12 Aprile 2019 alle 14:41

Sono stati annunciati i nomi dei vincitori dell’edizione 2019 del World Press Photo, la più importante manifestazione di fotogiornalismo al mondo. John Moore è il vincitore del World Press Photo of the Year, che premia la singola foto più significativa dell’anno. Il suo scatto Crying Girl on the Border ha immortalato le lacrime della piccola Yanela Sánchez, originaria dell’Honduras, mentre la madre Sandra viene perquisita da agenti della polizia di frontiera a McAllen, in Texas, il 12 giugno 2018. Il premio per la storia dell'anno invece va a Pieter Ten Hoopen con The Migrant Caravan, l'immagine di un gruppo di persone in corsa verso un camion che si è fermato per dare loro un passaggio negli Stati Uniti, fuori Tapanatepec, in Messico, il 30 ottobre 2018.

    

Quest'anno, hanno partecipato 4.783 fotografi da 129 paesi, per un totale di 78.801 scatti. Dal 25 aprile al 26 maggio 2019 si terrà a Roma, presso il Palazzo delle Esposizioni, la 62°edizione del World Press Photo. La mostra promossa dall'assessorato alla Cultura di Roma Capitale e organizzata da Palaexpo in collaborazione con 10b Photography, ospiterà in prima mondiale le 140 foto finaliste del prestigioso contest di fotogiornalismo, che dal 1955 premia ogni anno i migliori fotografi professionisti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi