cerca

Bruce Chatwin, esotico chic

Viaggi, vita scapestrata, libri perfetti e poi una moda: trent’anni fa moriva lo scrittore inglese. Con la sua Patagonia aveva rilanciato l’idea di grand tour

21 Gennaio 2019 alle 15:32

Bruce Chatwin, esotico chic

Uno scorcio del parco nazionale Torres del Paine, in Patagonia. Foto LaPresse

Che brand, Chatwin. Con la sua vita elegantemente scapestrata e i suoi libri così perfetti ha generato tante mode anche redditizie: le agendine Moleskine su cui annotava i suoi appunti sono state infine quotate in Borsa. I suoi libri, un regalo perfetto per qualunque signora da cui si andava a cena, perché Chatwin (con l’aggettivo derivato, chatwiniano), era diventato un marchio di lusso, un Hermès della letteratura che si porta su tutto. Ha fatto più di tante pro loco e...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Michele Masneri

Michele Masneri è bresciano e vive prevalentemente a Roma. È editor at large di Rivista Studio, e scrive schizofrenicamente di economia, cultura e società oltre che sul Foglio, su IL del Sole-24 Ore, su Style del Corriere della Sera. Come molti italiani ha scritto un romanzo, si chiama "Addio, monti", non c'entra con l'ex premier, ed è edito da minimum fax.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi