cerca

Il Pirandello nascosto dietro a un sipario

Una mostra a Roma e un regista siciliano rivelano i segreti belli e meno belli del premio Nobel

4 Dicembre 2017 alle 11:52

Il Pirandello nascosto dietro a un sipario

Foto LaPresse

Albert Einstein: il Luigi Pirandello della fisica? Luigi Pirandello: l’Albert Einstein del teatro? “Per i suoi servizi alla fisica teorica, e in particolare per la sua scoperta della legge dell’effetto fotoelettrico”, recitava la motivazione del Nobel per la Fisica assegnato nel 1921. “Per il suo ardito e ingegnoso rinnovamento dell’arte drammatica e teatrale”, recitava la motivazione del Nobel per la Letteratura assegnato nel 1934. L’agosto dell’anno dopo Pirandello andò negli Stati Uniti, per discutere con le major hollywoodiane l’adattamento delle...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Maurizio Stefanini

Romano, classe 1961, maturità classica, laurea in Scienze Politiche alla Luiss, giornalista dal 1988. Moglie, due figli. Free lance impenitente, collabora col Foglio dalla fondazione. Di formazione liberale classica, corretta da radici contadine e da un'intensa frequentazione del Terzo Mondo. Specialista in America Latina, Terzo Mondo, movimenti politici comparati, approfondimenti storici. Ha pubblicato vari libri, tra cui “I nomi del male”, ritratto dei leader dell’asse del Male, "Ultras - Identità, politica e violenza nel tifo sportivo da Pompei a Raciti e Sandri", "Da Omero al rock. Quando la letteratura incontra la canzone" e ultimo "Alce Nero un «beato» tra i Sioux". Parla cinque lingue; suona dieci strumenti (preferito, fisarmonica).

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi