cerca

Al Sisi potrà rimanere in carica fino al 2030

Tutto quello che è successo martedì in Italia e nel mondo senza fronzoli e divagazioni

23 Aprile 2019 alle 21:38

Al Sisi potrà rimanere in carica fino al 2030

Foto LaPresse

DALL'ITALIA

    

Il decreto salva Roma non rientra nel dl Crescita. “La norma verrà inserita in un decreto ad hoc”, ha detto ai cronisti il vicepremier della Lega, Matteo Salvini. Ma il M5s ha smentito che il governo ha già chiuso il dossier. Il vicepremier Luigi Di Maio e alcuni ministri del suo partito non erano presenti all’inizio della riunione, ma poi in serata Di Maio ha raggiunto Palazzo Chigi. 


Lega e M5s si sono scontrati sulle dimissioni di Armando Siri, il sottosegretario leghista indagato per corruzione. “Non può più stare al governo”, ha detto il ministro dei Trasporti del M5s, Danilo Toninelli. “Siri resta al suo posto”, ha risposto Salvini: “Ho piena fiducia nella magistratura”. Il M5s ha chiesto “chiarimenti” in una nota pubblicata sul Blog delle Stelle in merito ai rapporti tra Siri, la Lega e Paolo Arata, il faccendiere coinvolto nell’indagine. Il Pd ha depositato al Senato una mozione di sfiducia contro il governo.


L’Agcom contro la chiusura di Radio Radicale. “Auspichiamo che il governo possa prorogare la convenzione”, si legge in una nota dell’Autorità per le comunicazioni.


In crescita le compravendite di immobili nel 2018. I contratti di compravendita sono aumentati del 4,7 per cento e quelli per i mutui del 3,6 rispetto all’anno precedente. Lo riporta l’Istat.


Incontro tra Conte e Salamè. Il premier riceverà domani a Palazzo Chigi il primo ministro giapponese Shinzo Abe e poi, nel pomeriggio, l’inviato dell’Onu in Libia.


Borsa di Milano. FtseMib a -0,2 per cento. Differenziale Btp-Bund a 263 punti. L’euro chiude in ribasso a 1,12 sul dollaro.

    

DAL MONDO

   

Abdel Fattah al Sisi potrà rimanere in carica fino al 2030 dopo l’esito positivo del referendum in Egitto. Gli elettori con l’89 per cento dei voti a favore e con un’affluenza del 44 per cento hanno approvato una modifica della Costituzione proposta la scorsa settimana dal Parlamento per prolungare il mandato del presidente egiziano.


La Nuova Ira ha ammesso di avere responsabilità per l’omicidio della giornalista Lyra McKee a Derry con una dichiarazione pubblicata sull’Irish News. La polizia nordirlandese ha arrestato una donna di 57 anni sospettata di attività terroristiche.


François Fillon è stato rinviato a giudizio assieme a sua moglie Penelope e al suo collega Marc Joulaud per il presunto utilizzo di oltre 1 milione di euro in fondi statali per impiego fittizio. L’inchiesta era stata aperta due anni fa.


Trump contro la cena dei corrispondenti. La Casa Bianca ha ordinato ai suoi funzionari di non partecipare alla cena annuale con i corrispondenti che si terrà sabato.


E’ stato arrestato Issad Rebrab, è l’uomo più ricco di Algeria e amministratore delegato di Cevital, il più grande conglomerato privato del paese.


Putin e Kim Jong-un si incontreranno giovedì 25 aprile a Vladivostok, in Russia. Poi il presidente russo andrà in Cina.


E’ morto l’ex Granduca di Lussemburgo Giovanni. Era stato ricoverato lo scorso 14 aprile per un’infezione polmonare, aveva 98 anni.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi