cerca

Il bambino morto di morbillo a Catania e le minacce della Cina a Trump. Le notizie del giorno in breve

Tutto quello che è successo venerdì in Italia e nel mondo senza fronzoli, fuffa e divagazioni 

6 Aprile 2018 alle 21:44

Il bambino morto di morbillo a Catania e le minacce della Cina a Trump. Le notizie del giorno in breve

DALL'ITALIA

    

Il centrodestra si presenterà unito da Mattarella in occasione del secondo round di consultazioni. La proposta di Matteo Salvini è stata accettata da Silvio Berlusconi e Giorgia Meloni dopo le frizioni di giovedì. “Salvini deve scegliere tra il cambiamento e il riportare indietro l’Italia con Berlusconi”, è il commento del M5s.


“Renzi lasci lavorare Martina”, ha detto Andrea Orlando. L’ex premier “deve decidere se ritiene che la colpa della sconfitta non sia la sua”. In quel caso, ha aggiunto , “deve ritirare le dimissioni”. “Danilo Toninelli del M5s ritiene il Pd responsabile del fallimento delle politiche di questi anni. Il confronto con noi è impossibile”, ha detto Martina.


Morto un bambino malato di morbillo a Catania. Il piccolo di dieci mesi non era nell’età per poter essere vaccinato. “Ha contratto l’infezione da chi vaccinato non era”, ha detto il direttore del reparto di Rianimazione dell’ospedale. Un manifesto contro i vaccini è stato affisso all’esterno dell’ospedale pediatrico S. Anna di Torino. Il Pd ha chiesto al comune l’immediata rimozione.


La procura di Roma contro Scafarto. E’ stato depositato in Cassazione l’atto con cui viene impugnato l’annullamento della sospensione di Gianpaolo Scafarto.


Borsa di Milano. FtseMib -0,17 per cento. Differenziale Btp-Bund a 129 punti. L’euro chiude stabile a 1,22 sul dollaro.

      

DAL MONDO

  

La Cina è pronta a dare risposte dure alle minacce di Trump sui dazi. Oggi il presidente americano ha detto che se Pechino non cambierà il suo comportamento imporrà nuovi dazi sui prodotti cinesi per ulteriori 100 miliardi di dollari. Il ministro del Commercio cinese ha replicato che la risposta sarà dura e “nessuna opzione sarà esclusa”. Il totale delle esportazioni americane in Cina ammonta a circa 130 miliardi di dollari. Se i cinesi dovessero imporre altri 100 miliardi di tariffe, non avrebbero abbastanza prodotti su cui imporre dazi.


24 anni di prigione per Park Geun-hye. L’ex presidente sudcoreana deve scontare una condanna per corruzione. Dovrà pagare una multa di 16,8 milioni di dollari.


Puigdemont esce di prigione. Il governatore deposto della Catalogna ha pagato la cauzione di 75 mila euro imposta dal tribunale tedesco dello Schleswig-Holstein.


Rallenta l’occupazione americana. In marzo sono stati generati 103 mila posti di lavoro, meno delle attese. La disoccupazione rimane ferma al 4,1 per cento.


Nuovi piani militari Francia-Germania. Parigi e Berlino progettano la costruzione di un nuovo aereo di sorveglianza per contrastare le incursioni di sottomarini russi.


E’ morto Cecil Taylor. E’ stato uno dei più importanti pianisti jazz del Novecento. Aveva 89 anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi