cerca

Salvini pronto a fare il premier, le nuove misure cinesi per evitare di dazi di Trump. Le notizie del giorno, in breve

Tutto quello che è successo lunedì in Italia e nel mondo senza fronzoli, fuffa e divagazioni

26 Marzo 2018 alle 21:47

Salvini pronto a fare il premier, le nuove misure cinesi per evitare di dazi di Trump. Le notizie del giorno, in breve

Xi Jinping (foto LaPresse)

In Italia

Salvini: “Sono pronto a fare il premier, ma non a tutti i costi”. In un’intervista a Telelombardia, il leader del Carroccio ha detto: “Sono pronto ma non voglio fare il presidente del Consiglio a tutti i costi. Lo faccio se c’è la possibilità di approvare le leggi per cui gli italiani mi hanno dato il voto”.

“Se vuol dire pagare la gente per stare a casa dico di no, ma se è uno strumento per reintrodurre nel mondo del lavoro chi oggi ne è uscito allora sì”, ha detto Salvini sul reddito di cittadinanza.

 


 

Oggi si eleggono i capigruppo al Senato. Sono sette i gruppi che si sono costituiti a Palazzo Madama. Prevista per domani, invece, la Conferenza dei capigruppo.

 


 

“Nessun rapporto tra M5s e la Casaleggio associati”, ha detto Beppe Grillo. “Il Movimento è nato per migliorare il paese, non per lucro”.

Silvio Berlusconi è stato rinviato a giudizio nel filone Ruby Ter. Lo ha deciso il gup di Milano, Maria Vicidomini.

 


 

E’ morto Fabrizio Frizzi. Il popolare conduttore televisivo, noto volto della Rai, ha avuto un’emorragia cerebrale la scorsa notte. Aveva sessant’anni.

 


 

Borsa di Milano. FtseMib -1,2 per cento. Differenziale Btp-Bund a 129 punti. L’euro chiude in rialzo a 1,2 sul dollaro.

  


 

Nel mondo

La Cina promette nuove misure per evitare i dazi americani. Il premier cinese, Li Keqiang, ha promesso che il paese aprirà il mercato domestico alle aziende straniere, porrà fine ai trasferimenti tecnologici obbligatori e rafforzerà la protezione della proprietà intellettuale.

A seguito delle promesse di riavvicinamento tra Washington e Pechino, ieri la Borsa americana è salita di oltre un punto percentuale.

 


 

La Ftc sta indagando Facebook. La Federal Trade Commission americana ha confermato ieri l’apertura di un fascicolo sul caso Cambridge Analytica, facendo crollare il titolo dell’azienda di oltre il 6,5 per cento al suo momento peggiore.

 


  

Lagarde propone un fondo anti crisi per l’Eurozona. Il fondo di stabilità proposto dal presidente del Fmi dovrebbe essere finanziato con lo 0,35 per cento del pil di ciascun paese su base annua.

 


 

Spotify prevede perdite ridotte. Nell’ultimo documento fiscale prima dell’Ipo della settimana prossima, il servizio di streaming ha annunciato che prevede di avere 200 milioni di utenti entro fine anno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi