cerca

Lava sulle piste da sci. In Giappone erutta il vulcano Kusatsu-Shirane

Un soldato delle Self-Defence Forces è morto. Almeno dieci sono i feriti

23 Gennaio 2018 alle 12:44

Loading the player...

Un morto e almeno una dozzina di feriti in Giappone per l’eruzione del vulcano Kusatsu-Shirane, nel centro del paese. Il Japan Times ha scritto che a perdere la vita è stato un soldato delle Self-Defence Forces vicino a una località sciistica nella prefettura di Gunma, a nord-ovest della capitale Tokyo. Dei feriti, almeno cinque sono gravi. Quattro persone sono state ferite da dei pezzi di vetro in una cabinovia colpita da una roccia infuocata; la valanga provocata dall’eruzione, invece, ha travolto sei militari impegnati in una missione di addestramento sugli sci. Per fortuna, comunque, non sono in pericolo di vita, secondo quanto riferito da un portavoce del ministero della Difesa.

 

L'agenzia meteorologica giapponese Kishocho ha diramato un allerta di livello 3 su una scala che arriva fino a 5. Il vulcano Kusatsu-Shirane, alto 2.171 metri, è tornato attivo per la prima volta dal 1983. I testimoni riferiscono che intorno alle 10 del mattino (ora locale) si è sentito un forte boato e in cielo si è alzata una grossa nuvola di fumo nero. Il Giappone ha 110 vulcani attivi; di questi, 47 vengono monitorati per 24 ore al giorno.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi