cerca

Un uomo armato ha ucciso una persona e preso degli ostaggi a Mosca

La sparatoria intorno alle 9, in una fabbrica di dolciumi nel sud est della capitale russa. Secondo le agenzie di stampa locali sembra che l'assalitore sia un ex proprietario dell'immobile

27 Dicembre 2017 alle 10:15

Un uomo armato ha ucciso una persona e preso degli ostaggi a Mosca

Mercoledì mattina intorno alle 9 un uomo armato ha aperto il fuoco in una fabbrica di dolciumi a Mosca. L'aggressore avrebbe ucciso una guardia, ferito altre tre persone e preso diversi ostaggi, non è noto il numero preciso. La fabbrica dolciaria "Menshevik", in via Ilovaiskaya, nel sud est di Mosca, è stata isolata dalla polizia che sta cercando di mettersi in contatto con il sospettato. L'uomo per ora non ha rilasciato i feriti. Secondo le agenzie di stampa locali sembra che l'assalitore sia un ex proprietario dell'immobile e che la sparatoria sia scoppiata a causa di una controversia sulla proprietà. Si sarebbe trattato presumibilmente di un contenzioso tra aziende: lo ha detto una fonte nel Dipartimento principale del Ministero degli Interni russo a Mosca.

  

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi