Le Femen provano a rubare Gesù Bambino dal presepe di piazza San Pietro

L'attivista, una donna ucraina di 25 anni, è stata arrestata per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, offese a confessione religiosa, tentato furto e atti osceni in luogo pubblico

26 Dicembre 2017 alle 12:32

Un’attivista di Femen ha provato a strappare la statua di Gesù Bambino dal presepe in piazza San Pietro, a Roma. La donna si è tolta il cappotto rimanendo in topless, ha scavalcato la transenna e si precipitata sul presepe prendendo in braccio la statua del Bambinello e urlando in inglese "God is woman", ovvero Dio è donna: lo stesso slogan che era dipinto anche sulla sua schiena nuda.

A bloccarla alcuni gendarmi del Vaticano che l’hanno poi arrestata con l’aiuto della polizia. L’incidente è avvenuto circa due ore prima del tradizionale messaggio di Natale di Papa Francesco rivolto a circa 50mila persone presenti nella piazza. La «sextremist» è una venticinquenne ucraina, subito arrestata per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, offese a confessione religiosa, tentato furto e atti osceni in luogo pubblico. Denunciata in stato di libertà per concorso nei reati anche una sua connazionale di 22 anni, che l’avrebbe aiutata nell’impresa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • lucafum

    26 Dicembre 2017 - 14:02

    Quantunque personalmente apprezzi l'approccio che le autorità della federazione russa tengono generalmente verso le boutades delle Femen, devo ammettere che la singola affermazione in San Pietro mi suona alquanto veritiera. Effettivamente, l'intuizione fu ancor prima (Eckart?), ma in tempi relativamente recenti affermata pubblicamente dal Magistero (Giovanni Paolo I). Del resto, a riprova, basta pensare al Primo Comandamento: "non avrai altro Dio all'infuori di Me", che è il reale motore della psiche Femminile, sin dal suo primo processo biochimico. Un comandamento, invero, che è poco appropriato all'essenza maschile (più adatto come primo comandamento tipicamente maschile sarebbe stato: "fa come ti pare, ma non rompermi...") Auguri di Liete Festività!

    Report

    Rispondi

Servizi