Arrestato a Ostia un dirigente del X municipio per corruzione

Operazione della polizia all'alba. Ai domiciliari anche due imprenditori. Tra i reati contestati abuso d'ufficio, falsità ideologica e millantato credito

15 Dicembre 2017 alle 09:00

Arrestato a Ostia un dirigente del X municipio per corruzione

"Regali di cemento" è il nome dell'operazione della polizia scattata stamattina a Ostia e coordinata dalla procura della Repubblica di Roma. L'intervento delle forze dell'ordine ha portato all'arresto ai domiciliari di un funzionario pubblico, ex responsabile dell'ufficio tecnico dell'edilizia privata del X municipio della capitale. Altri due imprenditori sono indagati, a vario titolo, per i reati di corruzione, abuso d'ufficio, falsità ideologica e millantato credito. Anche per loro è stata applicata un'ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi