cerca

Luigi Einaudi, i miracoli di Draghi e il 2013

1 Gennaio 2013 alle 18:52

Che Mario Draghi sia stato "uomo dell'anno", per l'Europa e non solo, è diventato quasi un luogo comune. Che a Mario Draghi si possa continuare a guardare per mantenere in vita una moneta unica e un'unione politica come quella europea è meno scontato. Per il 2013 appena iniziato sarà bene ricordarselo, magari rileggendo Luigi Einaudi:

Il trasferimento alla federazione del diritto esclusivo di battere moneta e di emettere biglietti non opererà da solo il miracolo di garantire ai popoli una moneta buona. Miracoli non accadono mai in materia economica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi