cerca

Di cosa parliamo quando parliamo di merito

Non è solo questione universitaria

5 Giugno 2012 alle 23:07

Tutti i ritocchi delle regole che riguardano scuole e università e che siano intesi a premiare l’eccellenza non possono che avvicinarci ai sistemi migliori, come quelli anglosassoni verso cui tanti nostri cervelli emigrano. Invocare sempre e soltanto “più risorse” per l’attuale sistema, invece, serve solo a congelare lo status quo. Ovvero una situazione, certifica l’Istat, in cui un terzo dei nati nel periodo 1970-1984 si è trovato, al primo impiego, in una classe sociale più bassa di quella del loro padre e meno di un sesto in una classe più alta. L’Italia non è mai stata così bloccata, e i “progressisti” che ora se la prendono con le proposte del ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, Profumo, non fanno nulla per cambiare la situazione. Anzi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi