Michael Douglas e Gelnn Close in "Attrazione fatale" 

popcorn

Il gioco delle anteprime

Mariarosa Mancuso

Kevin Goetz ha organizzato migliaia di proiezioni, quelle segrete, a campione, senza che il pubblico neanche conosca il titolo di quel che sta guardando. Le reazioni a volte hanno portato a modifiche pesanti nelle sceneggiature. Come nel finale di "Attrazione fatale"

Di più su questi argomenti: