cerca

Roma 2019

Ahi Scorsese, lo spietato De Niro sembra più italiano che irlandese

Un colpo d’ala alla fine, ma nell’insieme delude l’attesissimo “The Irishman”

21 Ottobre 2019 alle 19:42

Ahi Scorsese, lo spietato De Niro sembra più italiano che irlandese
Roma. Star, leggende, premi Oscar si affollano intorno a Martin Scorsese, regista di “The Irishman”. Dalla sua storica montatrice Thelma Schoonmaker allo sceneggiatore supremo Steven Zaillian (“Schindler’s List”), passando per il suo attore-feticcio Robert De Niro nel ruolo del protagonista Frank Sheeran. C’è anche il grande Joe Pesci (“Goodfellas”, “My Cousin Vinny” ) nel ruolo del suo padrino-protettore Russell Bufalino. Ci sono diversi altri stimati gangster d’autore nel film, come Harvey Keitel, Bobby Cannavale, e il meno celebre ma dotato...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Anselma Dell'Olio

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi