cerca

Oscar per la sceneggiatura a "Chiamami col tuo nome" di Ivory

Guadagnino sul red carpet: un film sulla capacità di capirsi

5 Marzo 2018 alle 11:43

Loading the player...

Un premio a "Chiamami col tuo nome" di Luca Guadagnino dalla notte degli Oscar: il film del regista palermitano ha vinto il premio per la miglior sceneggiatura non originale, quella realizzata da James Ivory dal romanzo omonimo dello statunitense André Aciman. "Sono felice che la gente abbia capito che è un film sulla capacità di capirsi, di amare e farsi amare invece di cercare di dominare l'altro" ha detto il regista.

 

Ecco gli Oscar delle minoranze

Il commento della cerimonia che ha premiato i migliori film di Hollywood. Ecco a chi sono andati i premi cinematografici più importanti al mondo

  

"Si tratta di questo, come diventare migliori parlandosi". Il film era candidato anche alla statuetta per la migliore pellicola, vinta invece da "La forma dell'acqua" di Guillermo Del Toro. Ma per Guadagnino essere in lista è già uno straordinario successo. "Se vincessimo" aveva detto arrivando "saremmo riconosciuti al più alto livello ma già lo siamo stati in realtà, sono contento così."

   

 

Oscar, vince "La forma dell'acqua". Premio al film di Guadagnino

L'Italia vince con Ivory per la sceneggiatura non originale
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi