Le immagini dell'incontro tra il Papa e Erdogan

Rispetto dei diritti umani, pace in medio oriente e status di Gerusalemme, fra i temi principali affrontati nell'incontro

5 Febbraio 2018 alle 15:39

Loading the player...

Il presidente turco Recep Tayyip Erdogan questa mattina è stato ricevuto da Papa Francesco in udienza in Vaticano, nel palazzo Apostolico. Il colloquio è durato circa cinquanta minuti. Durante il colloquio, riferisce una nota del Vaticano, "ci si è soffermati sulla situazione in medio oriente, con particolare riferimento allo statuto di Gerusalemme, evidenziando la necessità di promuovere la pace e la stabilità nella regione attraverso il dialogo e il negoziato, nel rispetto dei diritti umani e della legalità internazionale". Nel corso di quelli che il Vaticano definisce come "cordiali colloqui" sono state "evocate le relazioni bilaterali tra la Santa Sede e la Turchia e si è parlato della situazione del paese, della condizione della comunità cattolica, dell'impegno di accoglienza dei numerosi profughi e delle sfide ad esso collegate". Nel corso dell'incontro, il presidente turco ha donato a Papa Francesco delle ceramiche di Iznik, realizzate con una tecnica popolare ai tempi del sultano ottomano Solimano il Magnifico e il poema 'Masnavi' del mistico sufi e poeta persiano Rumi, tradotto in italiano e in inglese, riporta il sito del quotidiano Hurriyet, precisando che in cambio il Pontefice gli ha donato un medaglione che simboleggia la pace.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi