cerca

L’école des femmes

L'opera di Molière fino al 29 dicembre all'Odéon Théâtre de l’Europe di Parigi 

6 Novembre 2018 alle 17:15

L’école des femmes

A un secolo dalla fine della Grande guerra, uno spettacolo ricorda le imprese delle portatrici carniche, le donne che, salendo per sentieri di montagna con una gerla sulle spalle, fornivano viveri e munizioni ai nostri soldati al fronte. Il testo – “Un attimo prima”, di Paolo Logli – gode di una scrittura pulita, dell’accurata regia di Norma Martelli e della buona interpretazione di Claudia Campagnola, sostenuta dalle percussioni di Gianfranco Vozza. Le repliche vanno dal venerdì alla domenica.

Roma, Teatro Vascello. “Un attimo prima” di Paolo Logli. Fino al 18 novembre

info: teatrovascello.it

 

 

  


 

Commedia innovatrice nella produzione di Molière, “L’école des femmes” racconta una storia di gelosia e di paura dell’altro. Arnolphe, angosciato dall’idea di essere tradito, decide di sposare la sua pupilla, Agnès, che ha fatto crescere in un convento perché i suoi pensieri si mantenessero puri. Ovviamente nulla va secondo i piani del protagonista. L’allestimento all’Odéon, curato dal direttore del teatro Stéphane Braunschweig, indaga gli aspetti della storia che disturbano lo spettatore contemporaneo e approfondisce il testo anche nei suoi sottintesi.

Parigi, Odéon Théâtre de l’Europe, L’école des femmes di Molière. Fino al 29 dicembre

info: theatre-odeon.eu

  

 

 

 

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi