cerca

Per un clic questo e altro

Il lunedì mattina è un momento difficile per chi deve aggiornare un sito di notizie (soprattutto in Italia, dove la domenica succedono poche cose e molti giornalisti non lavorano), ma si suppone che in un posto come la Cnn – “The Worldwide Leader in News” – il lavoro non manchi. Eppure lunedì scorso molti abituali lettori del sito della famosa tv americana si sono stupiti nel vedere che a un certo punto gli aggiornamenti sulla situazione siriana (era il giorno degli spari sugli ispettori dell’Onu e del discorso di Kerry) hanno lasciato spazio a un’altra notizia, rimasta in apertura quasi due ore. Articolo sul Foglio di oggi.

29 Agosto 2013 alle 10:39

Il lunedì mattina è un momento difficile per chi deve aggiornare un sito di notizie (soprattutto in Italia, dove la domenica succedono poche cose e molti giornalisti non lavorano), ma si suppone che in un posto come la Cnn – “The Worldwide Leader in News” – il lavoro non manchi. Eppure lunedì scorso molti abituali lettori del sito della famosa tv americana si sono stupiti nel vedere che a un certo punto gli aggiornamenti sulla situazione siriana (era il giorno degli spari sugli ispettori dell’Onu e del discorso di Kerry) hanno lasciato spazio a un’altra notizia, rimasta in apertura quasi due ore. Articolo sul Foglio di oggi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi