cerca

I media tradizionali non stanno molto bene

In due anni un miliardo di euro in meno di fatturato solo nella carta stampata.

9 Luglio 2013 alle 11:50

Da Prima Comunicazione:

“Tutti i media tradizionali vedono i ricavi in forte calo, principalmente per effetto della contrazione dell’economia e delle spese in pubblicita’. Il valore complessivo del Sistema Integrato delle Comunicazioni tra il 2010 e il 2011 si e’ ridotto ancora di un miliardo di euro, un decremento del 3,7%”. Lo ha detto Angelo Marcello Cardani, presidente dell’Autorita’ per le garanzie nelle comunicazioni, illustrando la relazione annuale alla Camera. “Unici a crescere del 12% i ricavi dei media su Internet, la decrescita investe principalmente l’editoria, i cui ricavi nel 2012 si sono ridotti ancora del 14%. In due anni un miliardo di euro in meno di fatturato solo nella carta stampata – ha aggiunto Cardani – non solo per effetto della contrazione generale della raccolta pubblicitaria, ma anche del cambiamento nella struttura del mercato”. Per il presidente dell’Agcom “reagire considerando Internet solo come una minaccia, e non un incentivo al cambiamento dei modelli di offerta, non aiutera’ il percorso di alcun media”.

Piero Vietti

Piero Vietti

Nato a Torino nel 1981. Caporedattore, ha seguito e segue lo sviluppo digitale del Foglio, in cui lavora dal 2007. Ha un passato teatrale e radiofonico e un presente intenso. Per il futuro si sta organizzando con la necessaria ironia. Sposato, ha tre figli. Cuore granata.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi