cerca

Mistero Newsweek. La copia cartacea è un fake?

Questa mattina nelle edicola italiane si trova una copia cartacea di Newsweek (foto sotto) di cui però non c'è traccia sul sito. Come sapete a fine 2012 il settimanale americano ha deciso di interrompere le pubblicazioni cartacee e pubblicare soltanto online e su tablet. Che ci fa dunque, dopo un mese di assenza, una copia di Newsweek in edicola?

1 Febbraio 2013 alle 12:17

Questa mattina nelle edicola italiane si trova una copia cartacea di Newsweek (foto sotto) di cui però non c'è traccia sul sito. Come sapete a fine 2012 il settimanale americano ha deciso di interrompere le pubblicazioni cartacee e pubblicare soltanto online e su tablet. Che ci fa dunque, dopo un mese di assenza, una copia di Newsweek in edicola?

La cosa puzza molto di fake, a partire dalla copertina, dedicata a come "sopravvivere all'estinzione", là dove il doppio senso con l'estinzione dei giornali cartacei non è nemmeno troppo velata.

Daniele Bellasio sul suo blog sul Sole 24 Ore ha raccontato la cosa per primo stamattina, scrivendo che "un distributore della stampa estera per l'Italia, di Intercontinental, società attiva dal 1946, ha improvvisamente e senza alcuna spiegazione ricevuto una piena spedizione di copie di Newsweek". Sapete come si chiamerebbe il distributore? Max Tarocco. Fate 2+2 e ditemi se tutta la storia non è una balla clamorosa. Bisogna capire organizzata da chi.

===AGGIORNAMENTO ORE 12.50===

Max Tarocco, almeno in rete, sembra esistere.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi