cerca

Perché proprio loro?

Un articolo di Dino Buzzati scritto più di sessant'anni fa e la tragedia di ieri in Svizzera.

15 Marzo 2012 alle 10:35

Oggi il Corriere della Sera ha riproposto queste righe, scritte 65 anni fa da Dino Buzzati.

Cantavano. Dopo due giorni di montagna, anche se è una montagna modesta e familiare come San Primo, ci si sente più leggeri e più buoni, le tribolazioni della vita diventano improbabili e lontane, tutto il corpo, coi muscoli stanchi, è straordinariamente vivo, la pelle della faccia scotta per il sole preso, perfino le botte delle cadute, ancora dolenti, danno uno strano piacere. E si comincia a cantare (…). Erano quasi tutti molto giovani, bravi ragazzi e ragazze che volevano bene alla montagna; e questo è sempre un segno di cuore chiaro e gentile. Perché allora? La parola “ingiustizia” ciecamente affiora nell’animo. Perché proprio loro? Ma noi non si può sapere. Solo un giorno, forse, ci sarà concesso di capire.

Dino Buzzati, articolo sulla tragedia di Magreglio, quando dopo un incidente in pullman persero la vita 21 ragazzi. Dal Corriere d’informazione del 27 dicembre 1947

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi