cerca

Clima orwelliano dopo Durban

Dalla Corte climatica internazionale al no alla guerra.

Segui Piero Vietti su Twitter

13 Dicembre 2011 alle 12:30

Una Corte climatica internazionale per tutelare i diritti di Madre Terra e per decidere il diritto di alcuni di sopravvivere, e altre chicche da global governance (poco) climatica dopo Durban. Editoriale sul Foglio di oggi.

P.S. E intanto il Canada abbandona il protocollo di Kyoto. A due giorni dal "successo" di Durban non è male.

Segui Piero Vietti su Twitter

Piero Vietti

Piero Vietti

Nato a Torino nel 1981. Caporedattore, ha seguito e segue lo sviluppo digitale del Foglio, in cui lavora dal 2007. Ha un passato teatrale e radiofonico e un presente intenso. Per il futuro si sta organizzando con la necessaria ironia. Sposato, ha tre figli. Cuore granata.

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi