cerca

Ma voi cercate ancora le cose su Google?

Pare che succeda sempre di meno.

Segui Piero Vietti su Twitter

1 Agosto 2011 alle 10:02

Interessante analisi su TagliaBlog, che tra i punti decisivi del declino di Google mette anche il fatto che il motore di ricerca più famoso del mondo viene usato sempre di meno per le troppe schifezze di cui è infarcito il Web, e che con l'avvento degli smartphone si usano le applicazioni per cercare quello che ci serve.

Segui Piero Vietti su Twitter

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi