cerca

Notizie e lettori

Come cambiano entrambi.

Segui Piero Vietti su Twitter

25 Luglio 2011 alle 14:30

La storia della strage a Oslo ha dimostrato che Twitter in molti casi traina l'informazione, arrivando prima di agenzie e giornali (e superandoli quando il giorno dopo erano già diventati illeggibili), come ha ben scritto Davide Frattini ieri sul Corriere. Per dire una banalità, la rete ha cambiato e cambia ogni giorno di più l'informazione. Ma oltre all'informazione cambia anche i lettori, come ben raccontato qui da Sergio Maistrello, che descrive il lettore che è diventato, e che somiglia a tanti lettori, me compreso. E voi?

Segui Piero Vietti su Twitter

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi