cerca

Eppure ieri il Papa non ha parlato del nucleare

Avviso ai neopapisti.

Segui Piero Vietti su Twitter

10 Giugno 2011 alle 15:24

Al di là di come la si pensi e di come si andrà (se si andrà) a votare, facciamo chiarezza su un punto.

Avviso ai neopapisti che, come l'onorevole Di Pietro, usano il Papa per dire di andare a votare "sì" al referendum contro il nucleare (così ci scappa anche il "Sì" a quello sul legittimo impedimento, of course): leggete bene il discorso di Benedetto XVI di ieri. Avete notato che non parla MAI né di nucleare, né di Fukushima? No? Rileggetelo.

Qui un articolo interessante che fa una cosa che i giornali oggi non hanno fatto: contestualizza il discorso del Pontefice (che assume un respiro diverso e decisamente più ampio del sì al referendum).

Qui l'intervista al direttore di Avvenire che spiega perché le parola del Papa sono state strumentalizzate

Segui Piero Vietti su Twitter

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi