cerca

10 milioni di firme contro Berlusconi. Come no

Pinocchio e Geppetto contro Berlusconi.

Segui Piero Vietti su Twitter

3 Marzo 2011 alle 19:13

Abbiamo raggiunto 10 milioni di firme per cacciare Berlusconi, ha annunciato oggi il segretario del Pd, Pier Luigi Bersani. Ora, dieci milioni sono tanti, e come potete leggere qui, qualche dubbio su come siano state effettivamente raccolte e – soprattutto – controllate, c'è. Cambi di stagione è andato a controllare sul sito del Pd. Qui accanto vedete un'immagine dell'elenco delle ultime firme raccolte, fresche fresche. Come notate, l'indignazione è molto trasversale.

Si leggono nomi importanti: Scemo chi legge, Pinocchio e Geppetto, Ciccio Bello, Elisabetto Tulliani, addirittura l'intera SEZIONE LAVORA COMPAGNO CHE IO MAGNO di Trento, in Gibuti, Gesù di Nazzaret, Basta dire cazzate, Ciccio Formaggio, persino un Benito Mussolini da San Pietro, Isole Falkland, e così via.

Bersani non dovrebbe volare così basso: di questo passo le firme saranno presto 100 milioni, mica solo 10.

AGGIORNAMENTO. Nel frattempo si sono aggiunti altri firmatari: Pietro Pacciani e Mario vanni Detti i "Compagni di Merende, Ma quante sono le firme serie?, vendo fiat tipo a gas ore pasti, firma falsa, melomeno duevolte, RUBY RUBACUORI da Arrapat, Marocco, Kevin Price Boateng detto il Boa, stritola la Juve per noi!, Wolfgang Amadeus Mozart; c'è pure il Re di Spagna Juan Carlos I De Borbón, e naturalmente non poteva mancare, subito dopo Alessandro Sallusti del Giornale, Diego Milito che, preso dagli infortuni, ha trovato il tempo per firmare la petizione. Poi, attesissimo, ecco anche Gianfranco Fini da Tullianiland, Santa Lucia.

Segui Piero Vietti su Twitter

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi