cerca

Arriva l'eco-Papa?

Secondo un rapporto confidenziale pubblicato da Wikileaks.

Segui Piero Vietti su Twitter

9 Dicembre 2010 alle 10:59

Secondo un rapporto confidenziale pubblicato da Wikileaks

Benedetto XVI e' un Papa "green", cioe' ecologista, e sostiene l'impegno degli Stati Uniti e del loro presidente Barack Obama contro i cambiamenti climatici dopo il summit Onu di Copenhagen. E' quanto emerge da un cablogramma Usa catalogato come "confidenziale" e datato 21 gennaio 2010, pubblicato da WikiLeaks. Nel documento e' riportata una conversazione tra un rappresentate dell'ambasciata americana presso la Santa Sede e Paolo Conversi, punto di riferimento in Vaticano per il dossier climatico. All'interlocutore Conversi manifesto' il "sincero desiderio" della Santa Sede affinche' quanto stabilito a Copenaghen trovi sempre maggiore attuazione, e si e' detto disponibile ad attivarsi per incoraggiare altri paesi a impegnarsi altrettanto in tale direzione.

Insomma, il Papa sarebbe un Al Gore col vestito bianco e le scarpe rosse. Ma forse la sua posizione su questi temi è un po' più complessa, come si può capire leggendo questa intervista al climatologo Franco Prodi di qualche tempo fa.

Segui Piero Vietti su Twitter

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi