cerca

Bin Laden è pronto per l'Onu

In una registrazione se la prende con i cambiamenti climatici.

1 Ottobre 2010 alle 14:59

Un Bin Laden umanitario, alla Bono Vox, quello che emerge dall'ultima registrazione resa pubblica oggi. Preoccupato per gli alluvionati del Pakistan, la mente degli attentati dell'11 settembre dà anche alcuni consigli agli agricoltori del Sudan, dove abitò alcuni anni prima di insediarsi in Afghanistan. Ma dalla registrazione emerge anche un altro lato, quello alla Al Gore: "Il numero delle vittime causate dal cambiamento climatico è molto alto, più alto del numero delle vittime della guerra", dichiara Bin Laden nel messaggio. "La catastrofe pakistana è enorme ed è difficile descriverla. Ciò che stiamo affrontando esige un'azione rapida e seria da parte di uomini coraggiosi e di buon cuore per portare soccorso ai fratelli musulmani pakistani".

Direi che è pronto per l'Onu, magari per l'Ipcc.

P.S. Impressionante come Repubblica dia la notizia trattando Bin Laden come se il suo messaggio fosse stato inviato da Ban Ki moon.

Segui Piero Vietti su Twitter

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi