cerca

Sorpresa, fa meno caldo di quanto dovrebbe

Le certezze della climatologia e l'avverbio "probabilmente".

23 Aprile 2010 alle 11:00

E' apparsa su Science una ricerca di Kevin Trenberth e John Fasullo (nomen omen?), climatologi dello statunitense National Centre for Atmospheric Research di Boulder, che in sostanza spiega che "fa meno caldo di quanto dovrebbe fare considerando le emissioni di gas serra nell'atmosfera degli ultimi decenni". Stupendo, non trovate? Ma il bello deve ancora venire: la colpa infatti non è del fatto che forse le nostre certezze sull'influenza della CO2 sul clima siano da rivedere. Sarebbe troppo facile dire: "Scusateci, forse i calcoli che stiamo facendo da anni con i nostri computer non sono esatti, forse il clima non dipende dalla CO2 che emettiamo nell'atmosfera". No, i due ricercatori spiegano che, poiché la metà del calore non si trova, probabilmente si sta accumulando nelle profondità oceaniche. Probabilmente.

P.S. Seguitemi su Twitter

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi