cerca

Sfatato un altro mito del global warming

Vi ricordate "The day after tomorrow"?

30 Marzo 2010 alle 10:46

Vi ricordate "The day after tomorrow"? Il film di qualche anno fa che mostrava l'apocalisse climatica dovuta allo "spegnimento" della corrente del Golfo che, per colpa del riscaldamento globale, smetteva di mitigare le coste della Gran Bretagna innescando una reazione a catena che portava danni incalcolabili in tutto il mondo? Fantascienza a parte, molta "scienza" catastrofista da tempo sostiene che questo "spegnimento" della corrente del Golfo fosse addirittura già in atto, e che presto ne avremmo sentito le conseguenze. Il famoso report dell'ipcc del 2007 sostiene infatti che essa si ridurrà almeno di un quarto entro la fine del secolo. Bene, è arrivata l'ennesima smentita: monitorata con i staelliti dal 2002 al 209, la corrente del Golfo dimostra di stare decisamente molto bene.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi