cerca

Il Papa come Berlusconi

E' tutta colpa dei comunisti.

11 Gennaio 2010 alle 15:51

PAPA: DAI REGIMI COMUNISTI IMMENSI DANNI ALL'AMBIENTE = (AGI) - CdV, 11 gen. - "La negazione di Dio sfigura la liberta' della persona umana, ma devasta anche la creazione. Ne consegue che la salvaguardia del creato non risponde in primo luogo ad un'esigenza estetica, ma anzitutto a un'esigenza morale, perche' la natura esprime un disegno di amore e di verita' che ci precede e che viene da Dio". Lo ha detto il Papa nel discorso al Corpo Diplomatico, denunciando i gravi danni all'ambeinet causati dalle ditature comuniste. "Vent'anni fa - ha rilevato - quando cadde il Muro di Berlino e quando crollarono i regimi materialisti ed atei che avevano dominato lungo diversi decenni una parte di questo Continente, si e' potuto avere la misura delle profonde ferite che un sistema economico privo di riferimenti fondati sulla verita' dell'uomo aveva inferto, non solo alla dignita' e alla liberta' delle persone e dei popoli, ma anche alla natura, con l'inquinamento del suolo, delle acque e dell'aria". (AGI)

P.S. Si scherza, eh…

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi