cerca

Al Gore non riesce a fare a meno di mentire

Arrivato a Copenaghen ne ha subito sparata un altra.

15 Dicembre 2009 alle 17:11

Al Gore, come segnalato ieri, è arrivato a Copenaghen accolto come una star. E ha subito confermato la sua fama di conta balle: in un drammatico incontro ha proiettato le slide che tanto l'hanno reso famoso e ha spiegato che entro sette anni il Polo nord non ci sarà più d'estate. Panico. Già, peccato che l'autore dello studio citato da Gore abbia detto poco dopo di non sapere come Al Gore sia arrivato a tali conclusioni. L'ex vicepresidente ha provato a giustificarsi, ma ormai il danno era fatto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi