cerca

Chi ti conosce?

Ora i climatologi coinvolti nel climategate si accusano a vicenda. Molto divertente.

3 Dicembre 2009 alle 18:01

Ancora scombussolati dalla storia delle e-mail rubate al centro di ricerca sul clima dell'Università dell'East Anglia, i climatologi coinvolti nello scandalo (solo in Italia non se ne parla) cominciano a prendere le distanze l'uno dall'altro: è il caso di Michael Mann (il Mike del "trucchetto" da usare per "nascondere il declino" delle temperature, e il protagonista di questo video) attacca il direttore del Cru, Phil Jones, dicendo che non condivide affatto quello che Jones scriveva nelle e-mail. Ci sarà da divertirsi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi