cerca

Questa è grossa

Svelata la grande truffa del global warming?

20 Novembre 2009 alle 10:45

Leggiamo su Climate Monitor che poche ore fa è apparso un file su un sito FTP (File Transfer Protocol) russo contenente centinaia di email, quindi corrispondenza privata, tra una serie di scienziati. Il file è stato successivamente messo offline dal sito russo ma, come spesso accade, il file era disponibile su molti di altri siti. 62 megabyte di corrispondenza tra scienziati del clima che discutono degli aspetti più svariati del dibattito climatico e codice. La notizia, con alcune di queste mail, si trova ad esempio qui. Al momento non è chiaro se si tratti di un falso o meno. Certo è che, se fosse vero, ci troveremmo di fronte – come scrive Climate Monitor – "a una notizia davvero sconvolgente, perchè le email parlano di strumenti e metodi per filtrare le informazioni, per selezionare cosa far passare al pubblico e cosa non divulgare. Insomma, uno scenario piuttosto desolante che mette in luce una rete di connivenze davvero insopportabili a livello scientifico. E’ di pochi minuti fa la notizia che il grande centro meteo cui sono state sottratte queste informazioni abbia sospeso tutti gli account elettronici per una modifica completa delle password".

Le cose si stanno muovendo, anche se per ora non c'è nulla di ufficiale. Qui altri dettagli.

Stiamo a vedere che succede.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi