cerca

Ecco come nascondere un'opinione non gradita

Non importa tanto chi sei, ma cosa dici, se si parla di clima.

6 Luglio 2009 alle 19:34

In questo breve articolo del Telegraph, il secondo uomo ad avere messo piede sulla Luna, Buzz Aldrin, parla di un po' di cose. Tra queste, dice chiaramente di non credere al riscaldamento globale causato dall'uomo: "Penso che il clima sia cambiato per miliardi di anni – dice – Se oggi fa caldo, domani potrebbe fare freddo. Non sono a favore di prendere in considerazione brevi periodi di tempo e a dar fondo alle nostre risporse per mantenere il clima come è oggi. Non sono della scuola per cui noi siamo la causa di tutto ciò, penso che il mondo sia la causa".

Certo, è un'opinione. Di uno scienziato famoso, ma semplicemente un'opinione. La cosa curiosa è che la dichiarazione è seppellita sotto a un titolo che parla dei viaggi su Marte. Siamo pronti a scommettere che se avesse detto il contrario, il titolo sarebbe stato molto diverso e che oggi Aldrin sarebbe già al fianco di Al Gore (un altro la cui opinione, non si capisce bene in base a quale credibilità scientifica, fa invece sempre "fare titolo") in qualche campagna di lotta ai cambiamenti climatici.

P.S. Grazie a Maurizio Morabito per la segnalazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi