cerca

Senza questo studio c'era meno CO2

Avrebbero dovuto venire tutti a piedi, forse.

27 Aprile 2009 alle 20:00

Ambiente/ Al salone del mobile emesse 4.600 tonnellate di CO2 Ricerca condotta da Eco-Way Milano, 27 apr. (Apcom) - Durante le sei giornate della 48esima edizione del Salone del Mobile di Milano sono state emesse 4.600 tonnellate di anidride carbonica (CO2). Sono i risultati di una ricerca condotta da Eco-Way, società milanese di consulenza nel settore climate change, sulle emissioni di anidride carbonica prodotte dalle fiere. Sono 1.000, si legge in una nota, le tonnellate di CO2 che si stima siano state emesse dal consumo energetico dei 6 giorni di Fiera per i 202.350 metri quadrati espositivi in fiera. 3.660 sono, invece, le tonnellate di CO2 emesse dalle 300.000 persone che hanno visitato gli spazi espositivi. I valori sono stati calcolati considerando due ipotesi di variabili. Circa la metà dei visitatori italiani è arrivata utilizzando i propri mezzi, percorrendo tra andata e ritorno in media 20 Km, con un emissione nell'aria pari a 160 tonnellate di CO2. I visitatori stranieri, invece, che per la maggior parte hanno raggiunto il capoluogo lombardo in aereo, hanno emesso circa 3.500 tonnellate di CO2.

E per fare la ricerca di Eco-Way quanta CO2 è stata emessa? Piantavano un albero in Amazzonia ogni volta che uno dei dipendenti della società accendeva il computer, digeriva o addirittura osava respirare?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi