cerca

Nubi sparse

Questo articolo di Jan Veizer, professore di Geologia all'Università di Ottawa e autore di numerose ricerche sulla storia del clima della Terra, spiega molto bene come la scienza che studia i cambiamenti climatici non è affatto indiscutibile.

24 Aprile 2009 alle 17:00

Questo articolo di Jan Veizer, professore di Geologia all'Università di Ottawa e autore di numerose ricerche sulla storia del clima della Terra, spiega molto bene come la scienza che studia i cambiamenti climatici non è affatto indiscutibile. Per il semplice fatto che lo studio della storia del clima dimostra come troppe variabili lo abbiano fatto (e lo facciano) variare. Variabili che l'uomo ancora non è in grado di misurare, come l'influenza delle nubi, di cui non sappiamo ancora quasi nulla. E' in inglese, ma vale lo sforzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi