cerca

Don Aniello Manganiello si schiera contro Saviano

L'ex parroco di Scampia contesta allo scrittore la mancanza di una rappresentazione orientata al bene e all’esaltazione di chi lo persegue. In parole povere, la mancanza nei suoi libri di eroi positivi

18 Gennaio 2018 alle 06:10

Don Antonio Manganiello si schiera contro Saviano

Foto LaPresse

“Siamo stanchi di Gomorra. Siamo stanchi dei tuoi romanzi. L’opinione pubblica preferisce le storie che aumentano l’adrenalina, le trame violente e criminali, e lo scrittore preferisce ignorare gli uomini e le donne che tutti i giorni rischiano per contrastare la cultura mafiosa”. Così don Antonio Manganiello, già parroco a Scampia, si aggiunge ai critici di Roberto Saviano. Lo fa parlando al plurale, sentendosi interprete di una comunità, da sacerdote. La polemica che innesca è insidiosa. In sostanza tocca la libertà di espressione. Don Manganiello contesta allo scrittore la mancanza di una rappresentazione orientata al bene e all’esaltazione di chi lo persegue. In parole povere, la mancanza nei suoi libri di eroi positivi. L’eterna pretesa di ogni regime, un canone culturale educativo. Il sacerdote, con queste sue parole, probabilmente non si rende conto di rendere in realtà un omaggio a Saviano, riconoscendogli un ruolo di scrittore libero non piegato al conformismo della correttezza politica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • gaetano.tursi@virgilio.it

    gaetano.tursi

    18 Gennaio 2018 - 18:06

    “Siamo stanchi di Gomorra”. “Siamo stanchi dei tuoi romanzi”. Che se (anche) un uomo di Chiesa paziente e misericordioso come Don Manganiello (16 anni parroco a Scampia, dove invocava: “Vangelo e lavoro”) ha perso la pazienza con Saviano, vorrà pur dire qualcosa... A patto di cadere nella tentazione di ritenere che Pietro Savastano non avrebbe intrapreso la via del crimine (e Saviano non avrebbe scritto Gomorra) se solo lo Stato gli avesse assicurato un posto (fisso) alla VIII Municipalità del Comune di Napoli (“Scampia”)…

    Report

    Rispondi

  • giantrombetta

    18 Gennaio 2018 - 08:08

    Ci sarebbe da chiedersi come e perché tale Saviano sia da anni al centro dell’attenzione di tutti i media del nostro strampalato Paese già di santi e navigatori ecc. ecc.

    Report

    Rispondi

Servizi