cerca

Fassino ha trovato l'unico argomento farlocco da rinfacciare a Travaglio

Il direttore del Fatto non ha mai militato del MSI. Per lui sarebbe inconcepibile: la sua visione del mondo è orientata sul codice penale come bussola, alfa e omega della vita civile

28 Ottobre 2017 alle 06:09

Fassino è riuscito a trovare l'unico argomento farlocco da rinfacciare a Travaglio

Marco Travaglio (foto LaPresse)

Questa storia di Travaglio iscritto da giovane all’organizzazione universitaria del MSI gira da tempo ma è una bufala. Qualcuno si applicò anche a verificarla ma basta ragionare per capire che non ha senso. La militanza politica per Travaglio è una cosa inutile, prendere la tessera di un partito sarebbe per lui inconcepibile. La sua visione del mondo è coerentemente orientata sul codice penale come bussola, alfa e omega della vita civile piuttosto che estremo limite alle sue inevitabili degenerazioni. Le uniche istituzioni che lo interessano e orientano sono la procura della Repubblica e la questura, perché con i carabinieri è entrato in urto. Peccato che Piero Fassino, persona intelligente, abbia usato un argomento polemico farlocco - comunque, fosse pure stato fondato, sarebbe stato un po’ volgare - con tanti di ottimi che aveva a disposizione nei confronti del direttore del Fatto. L’errore rischia di costare all’ex sindaco di Torino una querela che non è detto però che Travaglio vinca, visto che sostiene che "a nessuno deve essere consentito di dare del fascista a chi non lo è mai stato". Poi, vergato l’editoriale, si è fatto portare i nuovi fotomontaggi da pubblicare con Renzi in orbace, per scegliere quello venuto meglio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • lucafum

    28 Ottobre 2017 - 21:09

    un gran finale, stile Marcenaro

    Report

    Rispondi

  • guido.valota

    28 Ottobre 2017 - 11:11

    Lectio magistralis di Bordin.

    Report

    Rispondi

  • luigi.desa

    28 Ottobre 2017 - 11:11

    Fassino nato comunista ha ha avuto un riflesso condizionato nel l'accusare Travaglio di origini para fasciste ,in realtà l'inquisitore con mentalità da questura ha un modello storico ma comunista ,l'indimenticabile grande inquisitore, Andrej Y. Vishinsky .Con una differenza sostanziale ,il russo è passato alla storia ,Travaglio non lo ricorderanno manco i suoi pro-nipoti.lds

    Report

    Rispondi

  • giantrombetta

    28 Ottobre 2017 - 10:10

    Ma scusate, se anche in gioventù Travaglio si fosse iscritto al Msi che importanza e significato avrebbe? Fassino non era per caso iscritto al Pci filosovietico? E fior di saggisti non si sono prodigati a spiegarci che nazismo, fascismo e comunismo sono stati i grandi mali del secolo costati milioni di vittime e amni ed anni di miserie? Siamo ormai nel 2017 e da tempo non a caso il vecchio Pci con la falce e martello ha voluto diventare Pd con l’ulivo ed il vecchio Msi e’ diventato Alleanza nazionale ed altre cose ancora.

    Report

    Rispondi

Servizi