cerca

Altro che Civati. Cosa succede nei Radicali?

Pippo Civati è un irrequieto ma è una logica politica quella che lo muove fin da quando si presentò alla prima Leopolda come una sorta di alter ego di Renzi. L’evoluzione è stata quella di una  variante di sinistra interna alla narrazione rottamatoria, fino alla differenziazione nelle primarie quand

26 Novembre 2015 alle 06:18

Pippo Civati è un irrequieto ma è una logica politica quella che lo muove fin da quando si presentò alla prima Leopolda come una sorta di alter ego di Renzi. L’evoluzione è stata quella di una  variante di sinistra interna alla narrazione rottamatoria, fino alla differenziazione nelle primarie quando si propose come terzo incomodo fra l’uomo di Rignano sull’Arno e la Ditta. Da allora su di lui ha forse gravato un equivoco mediatico. Civati non c’entra gran che con il variegato e litigioso mondo a sinistra del Pd. E’ uscito dal partito sul serio e fra i primi e quando sono arrivati nuovi transfughi naturalmente ci ha dialogato, trepidando insieme a loro per le sorti di Tsipras. Ma quando quelli lo hanno invitato ad essere dei loro, ha educatamente risposto “No grazie”. E oggi, mentre “Sinistra Italiana” cerca di utilizzare le comunali per marcare una presenza che a tempo debito possa tornare utile per una alleanza futura col Pd alle politiche, Civati non sembra interessato. La sua piccola organizzazione, “Possibile”, in una recente assemblea si è data una struttura identitaria. Non hanno accettato l’adesione di un tesserato a Sel che già lavorava con loro. Alle comunali il gioco di Civati si annuncia diverso da quello degli altri usciti dal Pd. Questa rubrica vi aveva avvertito che guardava, ricambiato, altrove. Verso i radicali milanesi vicini a Marco Cappato, avevo scritto. Ieri pomeriggio il Fatto ha messo in rete la notizia che Civati pensa a una candidatura di Riccardo Magi, neosegretario di Radicali italiani, come sindaco di Roma. A questo punto bisognerebbe capire che succede fra i radicali. Ma non c’è più spazio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi