cerca

Charlie Hebdo, complottismo a 5 stelle

“Sarebbe bello sapere se a muovere i fili è stata qualche manina non islamica”. Così Aldo Giannuli, analista e consulente del M5s ha iniziato da due giorni una prudente retromarcia dalle sue prime spericolate considerazioni sulla strage di Parigi.

15 Gennaio 2015 alle 06:09

“Sarebbe bello sapere se a muovere i fili è stata qualche manina non islamica”. Così Aldo Giannuli, analista e consulente del M5s ha iniziato da due giorni una prudente retromarcia dalle sue prime spericolate considerazioni sulla strage di Parigi. In sostanza ammette che l’idea di considerare qualche servizio occidentale implicato nella strage di Parigi non regge, anche se gli piace tanto. “Il manifesto”, ieri in un articolo, ha definito le ipotesi dietrologiche sulla strage “un mare di cazzate” e il Fatto si è sempre tenuto su una linea di critica, non infondata, all’operato della polizia, ma nulla di più. I complottisti, petulantemente presenti in rete, si sentono orfani e devono accontentarsi di Giulietto Chiesa. Sgomberato dunque il campo dalle ipotesi perfettamente definite dal “manifesto”, non è inutile concentrarsi sui rischi di una legislazione speciale ad hoc. C’è un esempio che viene dal lavoro parlamentare, dove il provvedimento del governo sulle misure cautelari, che limita l’uso della carcerazione preventiva, è giunto in dirittura d’arrivo in commissione al Senato. Per alcuni reati, anche gravi, viene tolto l’obbligo della cattura obbligatoria che era stato inserito nel codice sull’onda di particolari fatti di cronaca e adeguate campagne stampa. La riforma è basata sul ripristino e la precisazione di alcune garanzie. C’è da temere che nuovi provvedimenti anti terrorismo finiscano per rafforzare quel sistema di “doppio binario” che è già una caratteristica del nostro sistema giudiziario per i reati di criminalità organizzata. Mi rendo conto delle necessità, ma così si rischia una sorta di schizofrenia legislativa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi