cerca

La sinistra incoerente e il napalm contro la mafia

Lettura più o meno a casaccio dei giornali, e appunti arbitrari d’inizio giornata...

12 Maggio 2015 alle 12:31

La sinistra incoerente e il napalm contro la mafia

Barbara Spinelli

Lettura più o meno a casaccio dei giornali, e appunti arbitrari d’inizio giornata...


 

 

Corriere, pagine politiche: La scelta di Spinelli: addio a Tsipras e sinistra litigiosa”. Ma Sel dice: “Mantiene il seggio,. È incoerente”. In effetti…

 

Corriere, cronache romane: “Sabella, a Ostia la gente ha paura. Usare il napalm contro la mafia”. Napalm?? (Tutti pazzi per Sabella, comunque, a Roma).

 

Libero, pagine politiche: “Salvini, uova pure in Puglia”. “Tiro al leader leghista”. (Non erano tutti pazzi per Salvini anche al Sud, come si è letto in questi giorni?).

 

Repubblica, Esteri. “La rivincita di Ségolène. Braccio destro del suo ex Hollande”. (Si attende nuova crisi di nervi al bar di Valerie Trierweiler, già stressata per la storia Hollande-Gayet: ogni volta che esce un articolo parte un ceffone a un passante, pare).

 

Repubblica, cronache: “Ping pong: la svolta cinese sullo sport nazionale. ‘Siete troppo forti. Ora perdete’”. Contrordine compagni.

 

Stampa, cronache: “il governo presta Guerra a Eataly dell’amico Oscar”. (Rebus della giornata)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi