cerca

Una Corte un po’ meno conservatrice

Salvato in Louisiana il diritto d’aborto. Decisivo il voto del giudice Roberts

9 Febbraio 2019 alle 06:00

Una Corte un po’ meno conservatrice

Foto LaPresse

La Roe vs Wade che ha reso legale l’aborto negli Stati Uniti ha retto al primo assalto della Corte suprema a solida maggioranza conservatrice. Ora che il moderato Anthony Kennedy si è ritirato ed è stato sostituito da Brett Kavanaugh, graniticamente seduto a destra, i difensori del diritto d’aborto temevano l’overturn, il rovesciamento della legge giudicata costituzionale dalla Corte di Earl Warren nel 1973.   I nove giudici erano chiamati a stabilire se un provvedimento legislativo della Louisiana che –...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

Redazione

Più Visti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Commenti all'articolo

  • carloalberto

    09 Febbraio 2019 - 09:09

    "Diritto all'aborto", "Corte conservatrice"? Direi che voler eliminare l'aborto sia quanto di più rivoluzionario oggi si possa concepire in Occidente. E considerarlo un diritto sia quanto di più conformista.

    Report

    Rispondi

Servizi