Sicuri che Cristoforo Colombo avrebbe approvato lo stile di vita americano?

Antonio Gurrado

All'esploratore che scoprì le Americhe sarebbe parso strano essere tirato in ballo da un presidente che si muove in aereo e non su una caravella

Il primo a essere disorientato dalla disinvolta affermazione di Trump – “preserveremo lo stile di vita americano che ebbe inizio nel 1492, quando Colombo scoprì l’America” – sarebbe certamente Cristoforo Colombo stesso, il quale partì alla ricerca di una scorciatoia per l’India, approdò alle Bahamas convinto di averla trovata e morì senza che il minimo dubbio lo scalfisse. A maggior ragione lo avrebbe insospettito l’insistenza di Trump su quelle parole – “America”, “americano” – che alle orecchie di Colombo non avevano gran senso (meno ancora di “stile di vita”): le nuove terre, che Colombo credeva essere l’altro lato delle vecchie, assunsero il nome latino di Terra Americi in onore del cartografo che le periziò anni dopo, Vespucci, il quale si chiamava Amerigo, ossia una versione sudeuropea di Heimrich, Heinrich, insomma Enrico. Ragion per cui Colombo, oltre a cercare di capire cosa c’entrasse Trump con le Bahamas, si sarebbe stupito oltremodo di sentire un uomo così potente affermare con perentorietà la necessità di preservare lo stile di vita degli Enrichi, e lo avrebbe derubricato anche lui a bizzarro capricciosone. Non solo. A Colombo – poniamo pure che del caritatevole personale della Casa Bianca si fosse premurato di procurargli un bigino del contesto – sarebbe parso strambo che ad ascrivergli l’American way of life fosse un presidente anglofono con l’aereo privato: “Se deve preservare lo stile di vita principiato da me, perché non va in giro a cavallo o, tutt’al più, su una caravella? Perché non parla spagnolo come un cristiano? Soprattutto, perché usurpa il potere che appartiene di diritto ai re di Castiglia e di Aragona?”. Domande destinate a restare senza risposta, soprattutto se siete morti nel 1506. Se poi qualcuno avesse sussurrato a Colombo che nel frattempo, a Baltimora, dei dimostranti stavano gettando in mare la sua statua poiché era un razzista, Colombo non avrebbe perfettamente colto la distinzione fra i dimostranti e Trump. Ma, soprattutto, avrebbe domandato: “Baltimora? Che cos’è Baltimora?”.